Show Project InfoHide Project Info

S. Andrea Apostolo di Castelferretti

Ampliamento della struttura parrocchiale

L’intervento fin’ora realizzato riguarda la costruzione di due edifici aggregati tra loro ad L ed uniti alla struttura parrocchiale preesistente – il teatro parrocchiale – attraverso un volume vetrato adibito ad atrio di ingresso in cui è alloggiata la scala.

Client: Parrocchia S. Andrea Apostolo Castelferretti
Intervento: Lavori di Ampliamento della struttura parrocchiale S. Andrea Apostolo di Castelferretti
Luogo: Castelferretti (Ancona)
Progettista: MARCO TURCHI
Anno di redazione: 2007
Anno di realizzazione: 2013
Foto: ALESSANDRO CIAMPI

Lavori di Ampliamento della struttura parrocchiale S. Andrea Apostolo di Castelferretti

Castelferretti negli ultimi venti anni ha raddoppiato i propri abitanti. Le esigenze del paese, e quindi anche della parrocchia, sono cambiate e cambieranno ulteriormente in un futuro ormai prossimo. La carenza di servizi per i ragazzi, soprattutto ricreativi e culturali, ha reso necessario ripensare la struttura parrocchiale nel suo complesso.
L’edificio qui presentato fa parte di un progetto più ampio che prevede: la ristrutturazione dei vecchi edifici parrocchiali; la realizzazione di due porticati che collegano tra loro al coperto i vari edifici, vecchi e nuovi, delimitando gli spazi esterni riservati alle attività sportive separandoli da quelli riservati alle altre attività; la progettazione degli spazi esterni dedicati alle attività ludico-sportive e ricreative.

L’intervento fin’ora realizzato riguarda la costruzione di due edifici aggregati tra loro ad L ed uniti alla struttura parrocchiale preesistente – il teatro parrocchiale – attraverso un volume vetrato adibito ad atrio di ingresso in cui è alloggiata la scala.
Il corpo di fabbrica principale si sviluppa su due piani ed ospita al piano terra il salone parrocchiale e al piano primo le aule con i relativi servizi. Il fronte principale, prospetto sud-est, è caratterizzato dal ritmo delle “fitte” bucature del piano terra e dal profondo loggiato del piano primo su ci si affacciano le aule. Il fronte nord-ovest, che prospetta su un cortile interno, presenta invece una cortina muraria più compatta, tagliata orizzontalmente da due lunghe finestrature a nastro che si sviluppano per tutta la lunghezza del corridoio e delle aule al piano primo. Al piano terra, una vetrata longitudinale si allinea con le vetrate soprastanti e, correndo continua, si congiunge con il volume vetrato dell’atrio di ingresso.
L’altro corpo di fabbrica, a pianta trapezoidale e di un solo piano, ospita gli spogliatoi per i campi gioco, i servizi igienici, la cucina con relativo magazzino e la centrale termica.
Il portico, elemento fortemente caratterizzante dell’intero intervento, che collega la vecchia struttura alla nuova, per ragioni economiche al momento non è stato ancora realizzato
Le strutture in elevazione sono formate da pilastri, travi in acciaio e setti in cemento armato. Il solaio del piano primo è in acciaio e calcestruzzo, mentre la struttura della copertura è composta da capriate, orditura primaria e secondaria, in acciaio.
La muratura perimetrale di tamponamento è a cassa vuota con isolante interno, con paramento esterno in muratura di laterizio faccia vista.
La parete esterna del primo piano, che si affaccia sul loggiato, e la parete al piano terra, che da sul cortile interno, sono state realizzate in vetro satinato con struttura in alluminio a taglio termico colore silver, così come tutti gli infissi esterni.
Il manto di copertura è stato realizzato in lamiera di alluminio così come tutta la lattoneria, i canali e le gronde.
I divisori interni e l’intradosso del solaio di copertura sono stati realizzati in cartongesso con adeguati isolamenti acustici nell’intercapedine, mentre la struttura orizzontale del solaio del piano primo, travi e lamiera grecata, è stata lasciata a vista e verniciata con vernice ignifuga.

Esterni

Dettagli

Vai al progetto

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo.
Ok